Collettivo lunAzione cerca Promotore teatrale

Collettivo lunAzione 2018

Redazione del 15-10-2018 Scaduto il 31-10-2018

NAPOLI |L’associazione collettivo lunAzione ricerca una figura professionale che si possa occupare della promozione degli spettacoli nelle scuole.

Breve presentazione della compagnia o del datore di lavoro

Il Collettivo lunAzione è un collettivo di attori, registi, drammaturghi e tecnici della scena nato con finalità di studio, promozione e pratica del teatro, inteso come forma di espressione ad alta funzione sociale, e fissa tale caratteristica come linea-guida per tutte le proprie attività culturali. L’associazione si è presentata al pubblico il 25 Novembre 2013, in occasione dell’evento Canti di Donne, giornata d’arte e cultura contro la violenza sulle donne, in cui è stata presentata l’anteprima dello spettacolo omonimo, un lavoro sul femminicidio realizzato per le scuole secondarie di primo e secondo grado a scopi di sensibilizzazione e divulgativi. Il secondo lavoro teatrale del Collettivo lunAzione, il primo aperto a pubblico di tutte le età, è Troilo e Cressida. Storia tragicomica di eroi e di buffoni, riscrittura a partire da Troilo e Cressida di W. Shakespeare, a cura di Alessandro Paschitto, per la regia di Mario Autore ed Eduardo Di Pietro. Nel novembre 2014 il collettivo lunAzione ha curato il concerto Echi dal Sud per il ‘Forum Universale delle Culture di Napoli e Campania’. Il mese successivo ha rappresentato l’Italia nello Scambio Europeo ‘A story to tell’ (‘Una historia por contar’), un progetto supportato dall’Erasmus+ Program dell’Unione Europea e realizzato con il coordinamento di Residui Teatro di Madrid (partecipanti dalla Spagna, dalla Francia e dalla Romania).
A giugno 2015 è stato presentato a Castel Sant’Elmo lo spettacolo Jamais vu nell’ambito della rassegna E45 Napoli Fringe Festival del Napoli Teatro Festival Italia. Scritto e diretto da Eduardo Di Pietro, il lavoro è stato coprodotto dalla Fondazione Campania dei Festival. Lo stesso anno lo spettacolo viene selezionato dal Festival InScena! di New York.
A settembre il collettivo lunAzione viene altresì inscritto nel Festival Internazionale di Madrid Territorios Teatrales Transitables e vince il bando Funder35 di sostegno alle imprese culturali giovanili con il progetto Now Loading.
Lo stesso anno la nuova produzione AVE è semifinalista al Premio Scenario 2017 e vince la residenza artistica ‘Emergenze Romane’ di Teatri di Roma. L’anno successivo lo spettacolo debutta.
Per l’anno scolastico 2016/2017 il collettivo ha gestito il laboratorio teatrale per adolescenti della zona Est di Napoli all’interno del progetto ‘Col Territorio Io C’Entro’ presso il Centro Catrin di Napoli, in collaborazione con l’associazione culturale Arcimovie.
Parallelamente alle produzioni teatrali, il collettivo lunAzione ha avviato due progetti: ‘Teatro Ovunque’ e ‘Progetto Scuole’.
Il progetto ‘Teatro Ovunque’ mira alla realizzazione e alla promozione di eventi teatrali site specific e site generic in luoghi di rilievo culturale e turistico, spesso in coordinamento con enti e associazioni territoriali.
In tale ambito ha debuttato a settembre 2015 lo spettacolo site specific Agrippina. La fisionomia del potere presso la Piscina Mirabilis di Bacoli (Na). Tratto da Britannicus di Jean Racine, la messinscena di Eduardo Di Pietro si è inserita all’interno dell’evento culturale ed eno-gastronomico ‘Malazè’, in collaborazione con l’associazione Flegreando.
Nel novembre 2015 il Collettivo ha partecipato alla XII Giornata del Trekking Urbano, in collaborazione con il Comune di Napoli e il patrocinio di Expo 2015, con l’evento site specific In vino itineras (progetto ‘Teatro Ovunque’), un percorso culturale sulle scale della Pedamentina di Napoli a cura di Alessandro Paschitto e Mario Autore. L’anno successivo, per la regia di Autore e su testo di Paschitto debutta a Città della Scienza per il progetto ‘Napoli 4 Families’ del Comune di Napoli In cerca di Neàpoli (progetto ‘Teatro Ovunque’). Sul Lago d’Averno e in collaborazione con l’associazione Flegreando debutta ancora nel 2016 Viaggio nell’anima di Goethe, una performance site specific curata da Gennaro Monforte su testo di Antonio D’Alessandro. Per il secondo anno consecutivo il collettivo prende parte alla manifestazione dei Campi Flegrei ‘Malazè’.
In collaborazione con il Comune di Napoli, per la rassegna ‘Natale a Napoli 2016’ viene inoltre presentato il recital Napoli: Canti e Cunti a cura di Giulia Esposito presso il Complesso Monumentale di San Severo al Pendino, Napoli. Il recital torna in scena in città nel 2017 presso la Chiesa di San Gennaro all’Olmo in collaborazione con la Fondazione Giambattista Vico.
Da luglio a settembre 2018 il collettivo lunAzione partecipa alla realizzazione della Herculaneum Experience presso il Parco Archeologico di Ercolano (Na), in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli e Società Campana Beni Culturali Spa. Per l’organizzazione del percorso serale, l’associazione fornisce artisti, tecnici, materiali, cura l’amministrazione e la logistica dell’iniziativa. Alessandra Borgia firma la direzione artistica della manifestazione.
Nel corso degli anni il Collettivo ha accostato a Canti di donne altri lavori per gli istituti scolastici per il ‘Progetto Scuole’: Il vestito nuovo dell’imperatore (dall’opera omonima di Gianni Rodari, a cura di Mario Autore) e Il mago di Oz (tratto da L. Frank Baum, a cura di Angela Rosa D’Auria) per le scuole primarie e Se Dio non mi aiuterà, sarò io ad aiutare Dio (tratto dal Diario di Etty Hillesum, a cura di Eduardo Di Pietro) per le scuole secondarie. Tali lavori continuano ad essere presentati presso teatri e vari istituti della Campania.
Ad essi si affiancano progetti di laboratori scolastici e pedagogia teatrale. Tra gli altri, nel 2015 il collettivo lunAzione gestisce il laboratorio teatrale per l’Istituto comprensivo ‘Marino – S. Rosa’ di Napoli (classe I) in collaborazione con l’organizzazione di volontariato TerradiConfine.

Requisiti e attività richiesta

L’associazione collettivo lunAzione ricerca una figura professionale che si possa occupare della promozione degli spettacoli nelle scuole.
Sede di lavoro: Napoli

Modalità di candidatura e selezione

Per la candidatura mandare il proprio curriculum vitae all’indirizzo con oggetto PROMOZIONE a info@collettivolunazione.it

Periodo e natura del rapporto di lavoro

Anno 2018/2019

L’annuncio scade il 31 ottobre 2018

Contatti

info@collettivolunazione.it