Giovani artisti per Dante 2019 | Bando per progetti performativi

Giovani artisti per Dante 2019

Redazione del 01-12-2018 Scade il 06-02-2019

RAVENNA | Il bando Giovani artisti per Dante 2019 si rivolge a giovani artisti e appassionati di Dante, in particolare a gruppi e associazioni. E’ ammesso qualsiasi linguaggio performativo.

Giovani artisti per Dante: breve presentazione

Ha insegnato alla lingua italiana a dire tutto – dal divino al prosaico – ma è stato detto tutto di Dante? Anche quest’anno Ravenna Festival lancia la sfida alla nuova generazione di creativi, rinnovando il bando internazionale Giovani artisti per Dante: le proposte di spettacoli selezionate da Giovani artisti per Dante saranno in scena agli Antichi Chiostri Francescani, accanto alla Tomba del Poeta, parte della rassegna dantesca che dal 6 giugno al 14 luglio 2019, tutte le mattine alle 11, accompagnerà la XXX edizione della manifestazione ravennate.

Promosso da Ravenna Festival e Comune di Ravenna in collaborazione con la Società Dante Alighieri, Giovani artisti per Dante giunge alla IV edizione e continua a incoraggiare i giovani al confronto con il Poeta e la sua opera, così celebrando l’identità “dantesca” di Ravenna sul percorso verso il 2021, anno in cui ricorrerà il VII centenario della morte del padre della lingua italiana.

Il bando Giovani artisti per Dante si rivolge a giovani artisti e appassionati di Dante, in particolare a gruppi e associazioni (la maggioranza dei componenti del gruppo deve avere meno di 35 anni); è ammesso qualsiasi linguaggio performativo, mentre la durata dello spettacolo deve essere di 30-40 minuti.

Requisiti di partecipazione

Sono ammessi alla selezione di Giovani artisti per Dante in qualità di autori del progetto gruppi e associazioni di artisti di ogni provenienza geografica, purché la maggioranza o almeno la metà dei componenti del gruppo non abbia più di 35 anni alla scadenza del bando. Si rende obbligatoria l’indicazione di un capofila che sarà referente durante le procedure di selezione, nonché garante della realizzazione del progetto in caso di accettazione della proposta. Potranno essere ammessi alla selezione anche progetti già presentati e/o realizzati altrove del tutto o in parte, purché non sussista alcuna violazione del diritto d’autore.

Criteri e modalità di selezione

Nella valutazione dei progetti saranno considerate positivamente da Giovani artisti per Dante:

  • la coerenza e le qualità innovative dell’idea di spettacolo;
  • la qualità site-specific in relazione agli Antichi Chiostri Francescani (si veda pianta allegata);
  • la conoscenza dell’opera dantesca attestata e/o dimostrata nel progetto;
  • l’efficacia delle strategie di promozione e coinvolgimento del pubblico;
  • il carattere multidisciplinare della proposta e la capacità di mettere in relazione i diversi linguaggi artistici:
    • saranno valutate con particolare attenzione proposte di teatro musicale;
    • la chiara e adeguata pianificazione delle risorse attraverso budget e scheda tecnica;
    • la definizione precisa dei ruoli all’interno del team e fra i partner.

La selezione dei progetti per Giovani artisti per Dante sarà effettuata sulla base della documentazione presentata, eventualmente integrata da ulteriore documentazione e/o colloqui con gli autori dei progetti secondo necessità. I candidati potranno
essere inoltre convocati presso i Chiostri Francescani per un incontro di approfondimento relativo alla natura e all’allestimento dei progetti.
Il Festival si riserva inoltre ogni diritto di:
– selezionare uno o più progetti per la realizzazione, in considerazione della qualità e quantità dei progetti presentati e compatibilmente alle risorse disponibili;
– realizzare uno o più progetti ritenuti meritevoli oltre gli obiettivi e i tempi del presente bando, secondo modalità da definire e concordare con gli autori dei progetti nel rispetto delle norme per la proprietà intellettuale.
Si dichiara inoltre che le idee progettuali che perverranno nell’ambito di tale selezione rimarranno agli atti del Festival e non ne verrà data nessuna pubblicità.

Modalità di iscrizione

La domanda di partecipazione dovrà pervenire via e-mail, compilata in ogni sua parte, entro e non oltre le ore 12.00 di mercoledì 6 febbraio 2019
all’indirizzo: comunicazione@ravennafestival.org e riportare in oggetto “Domanda Giovani artisti per Dante”.

Premio del bando

Gli spettacoli selezionati da Giovani artisti per Dante saranno prodotti da Ravenna Festival e inseriti nel programma ufficiale della XXX edizione. Si prevede l’erogazione di un compenso da concordarsi, assoggettato alle normative di legge vigenti in materia fiscale e previdenziale, congruo e compatibile con le risorse stanziate e con le voci di costo specificate nella domanda di partecipazione (punto 5. Budget).

Il bando scade il 06 Febbraio 2019
Leggi il bando completo

Ravenna Festival

comunicazione@ravennafestival.org