Recitar Cantando 2017 | Seminario sulla voce e l’azione vocale

Seminario sulla voce e l'azione vocale 2017

Redazione del 02-12-2017 Scaduto il 04-12-2017

NAPOLI | Il Seminario sulla voce e l’azione vocale 2017 è condotto da Francesca Della Monica e Maurizio Donadoni è rivolto ad attori, cantanti, musicisti.

Presentazione del corso teatrale

Sarà perché lavoriamo troppo, o perché lavoriamo troppo poco, noi “artisti” abbiamo di rado il tempo e/o la possibilità di fermarci a riflettere su che cosa ancora significhi per noi recitare. Ci ritroviamo, ahinoi, a fare (o sperare di fare) qualcosa i cui contorni via via sfumano portandosi dietro anche i fondamentali dell’arte. Occorre talvolta darsi l’agio di fare un passo indietro, a risignificare pratiche e attitudini fissate a schemi ma non più ancorate a vera necessità. In che modo la voce è legata al respiro? A chi parliamo recitando? Al testo, a noi stessi, al pubblico?
Quali sono gli spazi dell’azione vocale, quali le sue estensioni, quali gli archetipi a cui il fare vocale attinge, quali le forme di drammaturgia vocale.
Che tipi d’attore siamo? Di piombo, di zolfo, d’argento, di mercurio, di sale, di vitrium?
Recitare è quello che volontariamente facciamo in scena o anche quel che involontariamente lasciamo che accada in scena? Tendiamo a fare “spettacolo” o “teatro”?
Teatro di rappresentazione? Di comunicazione? Del “come se”? Del “qui e ora”? In che senso possiamo parlare di “polifonia scenica”? In qualche modo le risposte stanno nelle rispettive domande.
E nel tempo bastante a farsele.
“Recitar Cantando” è questo tempo.
Necessario, ogni tanto.

Chi, dove e quando

Il seminario è diviso in due sezioni:

  • la prima, tenuta da Francesca Della Monica riguarda il lavoro sull’emissione, la spazializzazione e la voce nella dimensione gestuale e teatrale;
  • la seconda, tenuta da Maurizio Donadoni, riguarda la vocalità dei messaggeri della tragedia e dei fools shakespeariani.

Il seminario si svolgerà dal 6 al 10 dicembre 2017 per 5 ore giornaliere dalle 9.30 alle 14.30, per un massimo di 25 partecipanti, presso AvaNposto Numero Zero (Via Sedile di Porto 55, Napoli).

Presentazione degli insegnanti

Francesca Della Monica

Toscana di origini napoletane, Francesca Della Monica è una delle voci più interessanti del panorama musicale internazionale. Dopo gli studi classici si è formata all’interno del repertorio contemporaneo, da John Cage a Sylvano Bussotti, lavorando nel frattempo come trainer vocale all’interno di importanti produzioni teatrali. Collaboratrice storica del regista Federico Tiezzi, da alcuni anni conduce seminari e laboratori in Brasile, formando cantanti e attori. Pedagoga riconosciuta, la grande performatività delle sue esibizioni rende il suo lavoro perfetto per una ricerca sulle contaminazioni tra musica e teatro.

Maurizio Donadoni

Autore e attore teatrale e cinematografico, esordisce nel 1982 in “Come vi piace” di Shakespeare, accanto a Ottavia Piccolo. Sin da subito viene notato per le sue capacità artistiche e contattato da Gabriele Lavia per un “Amleto”. Vincitore nel 1986 del premio Ubu per “Bestia da stile”, interpretato con Marisa Fabbri, inizia, due anni dopo a lavorare con Ronconi, che gli affiderà ruoli importanti ne “I dialoghi delle Carmelitane” e “Rosamunda” (1989), fino a “La vita è sogno” del 1991. In questi anni Donadoni lavora anche nel cinema, soprattutto con Marco Ferreri: dall’esordio con “Storia di Piera” del 1983, accanto a Isabelle Huppert, Marcello Mastroianni e Hanna Schygulla, e poi nei successivi “Il futuro è donna” e “I love you”. Oltre che con Ferreri, Donadoni lavora con Marco Tullio Giordana, Marco Bellocchio e in pellicole per la tv, tra le quali “La sonata a Kreutzer” “La piovra 9”, “Caravaggio”, “Pinocchio”, “ Il prefetto di ferro”. Tra i testi finora scritti ha rappresentato con successo anche “Fegatelli”, “Checkpoint K” , “Canto della Rosa Bianca” e “ Precarie età” prodotto dal Teatro Stabile di Bolzano.

Requisiti di partecipazione

Il seminario è rivolto ad attori, cantanti, musicisti, ma anche persone interessate all’uso della voce e che vogliono migliorare le loro prestazioni o esplorare le potenzialità del gesto vocale.

Modalità e costi di iscrizione

Il costo del seminario è di 100 € per un massimo di 25 partecipanti. Per iscriversi è necessario inviare la propria candidatura corredata da CV a progetti@enkaipan.com

Il bando di iscrizione scade il 4 dicembre 2017

Contatti

http://www.enkaipan.com/teatro/formazione/o-workshop/221-recitar-cantando.html