Roma Fringe Festival 2019 | Bando per artisti e compagnie

Roma Fringe Festival 2019

Redazione del 01-11-2018 Scaduto il 04-11-2018

ROMA | Roma Fringe Festival 2019 ha deciso di posticipare la scadenza per la fase di selezione alla data improrogabile di Domenica 4 Novembre.

Presentazione di Roma Fringe Festival

Il festival della capitale Roma Fringe Festival apre il bando alle compagnie teatrali, associazioni e singoli artisti. E quindi si prepara a tornare per la sua settima edizione completamente rinnovato.

Dunque, il Roma Fringe Festival 2019 si svolgerà dal 7 Gennaio al 28 Gennaio 2019. I locali che lo ospiteranno sono quelli de La Pelanda (ex Mattatoio) nel quartiere romano di Testaccio. Durante le repliche, una giuria composta dai Direttori Artistici dei teatri che hanno aderito al progetto Zona Indipendente valuteranno gli spettacoli. Infine, il 28 gennaio avrà luogo la finale presso il Teatro Vascello di Roma.

Requisiti di partecipazione

Roma Fringe Festival 2019 ammette alla selezione i singoli artisti che abbiano raggiunto la maggiore età. E inoltre le compagnie (max. 5 attori) di qualsiasi nazionalità e provenienti da qualsiasi parte del mondo. In particolare, le lingue accettate sono Italiano e Inglese. Il Roma Fringe Festival accetta tutti i generi teatrali esistenti. Non esclude alcuna espressione, purché gli spettacoli non siano assimilabili ai seguenti generi: musical, commedia musicale o concerti di musica. Soprattutto, i progetti teatrali non devono mai essere stati rappresentati a Roma. Altra cosa, il testo deve essere originale. In altre parole, non saranno presi in considerazione tutti i testi classici o appartenenti a repertorio conosciuto.

Selezione

Una volta selezionata, la compagnia dovrà gestire in maniera autonoma lo spazio (palco, luci, audio) fornito dal Roma Fringe Festival 2019. Questo per la migliore delle performance possibili in accordo con i mezzi messi a disposizione e con le direttive dell’organizzazione.

Le 4 compagnie finaliste avranno quindi a disposizione una ulteriore replica durante la finale del 28 gennaio al Teatro Vascello di Roma. Quest’ulteriore replica si terrò davanti a una giuria selezionata che decreterà il vincitore unico del premio Miglior Spettacolo Roma Fringe Festival 2019.
Questa giuria è esclusivamente composta da: Manuela Kustermann, Flavia Mastrella, Antonio Rezza, Duccio Camerini, Valentino Orfeo, Ferruccio Marotti, Giorgio de Finis, Pasquale Pesce.

Premio

A ogni singolo artista o compagnia verrà corrisposto il 65% dell’intero incasso relativo alla propria performance. Ma al netto di imposte e tasse della propria performance. E gestirà autonomamente la propria situazione fiscale. Il prezzo al pubblico del singolo biglietto intero per uno spettacolo sarà di € 8,00. Qualora il testo e/o le musiche di scena siano sottoposti alla tutela del diritto d’autore, i costi SIAE saranno a carico della compagnia. O comunque a carico del singolo artista partecipante ed eventualmente prelevati dall’incasso.

Le proposte, verranno selezionate tramite i criteri principali sotto elencati, in ordine di importanza:

  • Originalità del testo
  • Qualità del progetto di messa in scena
  • Interesse culturale

Modalità di iscrizione

La quota di partecipazione è di € 60,00. Tale somma è destinata a coprire le spese di segreteria e quota di iscrizione a Roma Fringe Festival 2019, da versare tramite bonifico a Associazione Culturale Roma Fringe Festival

Il termine ultimo per presentare il materiale occorrente per la selezione è il 4 novembre 2018 alle ore 24.00.

Entro il 30 novembre verranno ricontattati gli artisti e le compagnie. In questa occasione l’organizzazione comunicherà l’eventuale esito positivo della selezione. Una volta selezionati gli spettacoli per il Roma Fringe Festival 2019, entro e non oltre 15 dicembre 2018, si dovrà confermare la propria presenza con la firma di una scrittura privata analoga.

Leggi il bando completo e compila il modulo
Il bando scade il 4 novembre 2018

Contatti

www.romafringefestival.it