Spazio-T Summer School 2017 | Workshop di formazione teatrale con 7 maestri

Spazio-T Summer School 2017

Redazione del 24-05-2017 Scaduto il 20-09-2017

ALGHERO (SS) | Lo Spazio-T Scuola di Teatro organizza la prima edizione della Spazio-T Summer School 2017: 7 grandi maestri per 6 weekend di formazione teatrale.

Presentazione del corso

Spazio-T Summer School 2017 è un intenso programma di laboratori e masterclass di formazione teatrale con grandi professionisti del settore italiano ed europeo.
I seminari si svolgeranno nei fine settimana, a partire da Giugno per concludersi a Ottobre.

Programma di Spazio-T Summer School 2017

2-4 giugno
ENRICO ZACCHEO
“Identità e struttura”

30 giugno 1 e 2 luglio
MASSIMILIANO CUTRERA (assistente di Karpov)
“Combattimento scenico”

28-30 luglio
CATIA CASTAGNA
“Corpi teatrali pulsanti”

23-27 agosto
JOELE ANASTASI & ENRICO SORTINO (Vucciria Teatro)
“La dimora di tutte le emozioni”

1-5 settembre
JEAN PAUL DENIZON (attore e aiuto regia storico di Peter Brook)
“Dal testo alla vita”

29-30 settembre e 1 ottobre
ROSA MASCIOPINTO
“Attore=scrittura vivente”.

Presentazione degli insegnanti

Catia Castagna

1992: frequenta la scuola di improvvisazione teatrale “Sandro Merli”(Roma). 1993: incontra e studia con Judith Malina. 1994: entra nell’Abraxa teatro dove studia: teatro, tecnica di trampoli, musica, percussioni. 1995: studia voce teatro e movimento con Julia Varley, Roberta Carreri e Tina Nielsen dell’Odin Teatret; studia all’ I.n.d.a. commedia dell’arte con Ferruccio Soleri e l’arte del racconto con Mimmo Cuticchio. 1996: studia la tecnica della percussione giapponese con Rita Superbi ed i maestri giapponesi Ondekoza. 1997: incontra e studia con Tapa Sudana tecnica della maschera orientale; danze balinesi con Enrico Masseroli, teatro danza con Marta Ruiz. 2004: studia la tecnica dell’ombra teatrale con Cristiano Petretto.

Rosa Masciopinto

Si forma con Carlo Boso, Philippe Gaulier, Roy Bosier, Pinotto Fava. Negli anni ’80 dà vita al duo Opèra Comique con cui, nell’arco di quindici anni, scrive e mette in scena diversi atti unici, tutti adattati per RADIO RAI; l’ultimo è stato scritto in collaborazione a Jean-Claude Carrière. Si occupa da anni di formazione e pedagogia insegnando presso diverse strutture accademiche tra cui l’Accademia Nazionale D’arte Drammatica Silvio D’Amico.
L’attore = scrittura vivente Proposta pedagogica di Rosa Masciopinto Un buon attore è versatile e generoso, riesce ad adattare il proprio corpo e la propria voce alle più svariate interpretazioni, è capace di concentrazione, di spirito d’ osservazione, ascolto e senso del ritmo. Mente, corpo, voce devono dunque imparare a collaborare servendosi non solo di un’indagine e di un’allenamento tecnico della loro espressività, ma anche di una pratica del gioco teatrale, dove il singolo e il gruppo sono chiamati a raccontare, imitare, interpretare, inventare. La pratica dell’improvvisazione è un metodo che permette all’aspirante attore di imparare a servirsi della propria esperienza personale, sensibilità e immaginazione, di esplorare le varie possibilità di rappresentazione che offre l’apparente libertà di una scena vuota, di mettere a fuoco idee, personaggi e punti di vista. L’ improvvisazione , in fase di studio avanzato , può assumere la forma di testo scritto: essere attore-scrittura vivente, dunque, non solo interprete o esecutore, ma anche autore che ha qualcosa da dire, che individua uno stile personale nell’ organizzare uno sviluppo drammaturgico di ciò che riesce a creare, che sente la necessità non solo di esibirsi, ma anche di comunicare.

Jean Paul Denizon

Considerato uno dei maggiori pedagoghi teatrali contemporanei, Jean-Paul Denizon inizia la sua carriera con Peter Brook, che lo dirige in «La Cerisaie», «La tragedie de Carmen», «Il Mahabharata» e «La tempête». All’attività di attore affianca molto presto quella di aiuto-regista, sempre insieme al maestro, per poi intraprendere la carriera indipendente di regista, drammaturgo e insegnante. Con le sue regie (in Francia, Germania, Lussemburgo, Svezia, Grecia, Italia, etc.) gli stages, le conferenze, i laboratori, anch’essi in tutta Europa, Jean-Paul Denizon propone una “nuova via” nell’approccio al testo e nel rapporto tra l’attore e la scena.
Secondo Jean-Paul Denizon «L’ attore è un essere umano che racconta di altri esseri umani. E come tale, egli ha un mondo affettivo, un corpo e una mente. Il lavoro dell’attore consiste nel creare un rapporto equilibrato ed intelligente proprio tra questi tre elementi costitutivi del nostro essere. Ricercare e trovare questo equilibrio che permette all’attore di liberare la propria espressione, è la base del nostro lavoro ». Un lavoro e una pratica concreta volte a suggerire ai partecipanti al laboratorio come ricercare le sfumature inaspettate che si nascondono tra le righe di ogni testo, come proporre una lettura e un’interpretazione dei personaggi viva e profonda.

Massimiliano Cutrera

Si è formato presso il GITIS di Mosca,ha studiato con N.V.Karpov, di cui è stato assistente, Ferruccio Soleri e attualmente lavora con Carlo Boso. Si è specializzato nel movimento scenico, nella Commedia dell’Arte e nella scherma e scenica, che insegna attualmente presso diverse strutture accademiche.

Enrico Zaccheo

Diplomato presso l’accademia nazionale d’arte Drammatica Silvio D’amico si forma con Mario Ferrero,Vittorio Gassman,Massimo Foschi. In teatro è diretto da Massimiliano Civica, Giancarlo Sepe, Nuccio Siano. Scrive e dirige per il teatro e si occupa di Video drammaturgia collaborando con Gabriele Lavia e Ricci e Forte. Stimato ed apprezzato preparatore per le scuole Nazionali, Zaccheo ha una grande capacità di analisi e potenziamento dell’allievo.

Requisiti di partecipazione

I partecipanti allo Spazio-T Summer School 2017 devono aver compiuto 17 anni. I workshop sono aperti a professionisti e non.

Modalità e costi di iscrizione

Posti limitati. Prenotazione obbligatoria. Ogni workshop prevede modalità e costi di iscrizione differenti. Per informazioni e costi: 349 1389151 oppure 347 1210256.

Leggi il bando completo
https://www.facebook.com/events/285343105252576/?fref=ts
Il bando di iscrizione scade il 20 settembre 2017

Contatti

Tel. 349 1389151 oppure 347 1210256