Teatro di Roma 2018 | Individuazione del nuovo Direttore

Teatro di Roma 2018

Redazione del 26-10-2018 Scaduto il 26-11-2018

ROMA | L’Associazione Teatro di Roma, che ha tra i suoi compiti la valorizzazione del teatro nazionale e internazionale, pubblica una Manifestazione di interesse per l’individuazione del nuovo Direttore.

Presentazione dell’Associazione Teatro di Roma

Il Teatro di Roma gestisce direttamente le sedi stabili del Teatro Argentina, del Teatro India e del Teatro di Villa Torlonia, mentre gestisce in forma indiretta i Teatri: Silvano Toti Globe Theatre, Teatro Biblioteca Quarticciolo, Tor Bella Monaca, Villa Pamphili (questi ultimi ognuno con una propria autonoma direzione artistica) e ha in affidamento il Teatro Valle.
Il Teatro di Roma deve intercettare artisti e tendenze che sappiano dialogare con la società in tutta la sua complessità, attraverso linguaggi e poetiche contemporanee, valorizzando grandi e nuovi Maestri, innovazione e
tradizione.

Requisiti del candidato

La complessità dei compiti assegnati a un Teatro Nazionale come quello di Roma e la responsabilità di essere il Teatro della Capitale d’Italia, richiedono capacità gestionali di primo livello, affiancate alla conoscenza delle problematiche inerenti il settore dello spettacolo e a una spiccata propensione al lavoro di squadra, con particolare riferimento ai sistemi culturali pubblici.

Il Consiglio di Amministrazione ricerca una figura professionale idonea a ricoprire il ruolo di Direttore del Teatro di Roma, che abbia riconosciute doti manageriali e organizzative e che sappia lavorare in team con personalità di altissimo profilo artistico.

Il candidato/a, nel rispetto dello Statuto dell’Associazione, dovrà:

  • avere un comprovato (almeno 5 anni) profilo manageriale maturato nel
    settore dello spettacolo o, più in generale, della gestione di strutture
    culturali articolate e complesse, con riconosciuta competenza nazionale e
    internazionale;
  • garantire una gestione corretta e trasparente delle risorse economiche del
    Teatro di Roma, nel rispetto del quadro normativo, con l’impegno del
    pareggio di bilancio, anche mediante controlli costanti e dettagliati da
    sottoporre ciclicamente al vaglio del Consiglio di Amministrazione;
  • possedere capacità ed esperienza di dialogo con le istituzioni, siano esse
    cittadine, nazionali o sovranazionali, nonché saper perseguire una politica
    di coinvolgimento nuovo e inedito di sponsor pubblici e privati;
  • promuovere la domanda di teatro, individuandone strumenti innovativi di
    diffusione, in grado di attrarre e coinvolgere le giovani generazioni;
  • la candidatura dovrà essere accompagnata da un progetto culturale che
    illustri le motivazioni e i principi generali che il candidato intende
    proporre per dirigere il Teatro di Roma inteso come sistema culturale
    complesso, plurale e sostenibile.

L’incarico avrà durata di tre anni e non potrà essere confermato per più di una volta.

Modalità di partecipazione

La candidatura dovrà pervenire entro il 26 novembre 2018 e potrà essere
spedita a mezzo mail a candidature@teatrodiroma.net e segreteriapresidenza.tdr@pec.it.
In alternativa, la stessa potrà essere consegnata a mano in forma cartacea, in plico chiuso, presso la Segreteria della Presidenza dell’ASSOCIAZIONE TEATRO DI ROMA, via de’ Barbieri n. 21 – Roma, nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 16.00, a partire dal 6 Novembre p.v.

Il bando scade il 26 novembre 2018
Leggi il bando completo

Contatti

candidature@teatrodiroma.net
segreteriapresidenza.tdr@pec.it