Clown, Teatro e Creatività 2018 | Con Tom Greder

Tom Greder 2018

Redazione del 15-10-2018 Scaduto il 02-11-2018

COMO | Con oltre 30 di esperienza come performer, insegnante, drammaturgo e regista, Tom Greder conduce il workshop intensivo di clown, teatro e creatività.

Presentazione del corso

Axvxa e Auriga Teatro presentano
“Finding Comedy” workshop con Tom Greder: clown contemporaneo, teatro, gioco, creatività. (www.tomoskar.com)
•Quando: 5-9 Novembre 2018
•Orari: 9.00-12.00 e 13.00-16.00
•Dove: COMO, TeatroGruppo Popolare, via Castellini n. 7.
•Il workshop è limitato a 16 partecipanti, con un minimo di 10.
•Possibilità di alloggio gratuito. I posti sono limitati. In alternativa alloggio convenzionato in ostello. Scrivici per saperne di più.

Introduzione al workshop:
Con oltre 30 di esperienza come performer, insegnante, drammaturgo e regista, Tom Greder conduce regolarmente i suoi workshop in tutto il mondo.
Basato sul “gioco” inteso come fondamentale forma di espressione della creatività umana e come base per le interazioni e la risoluzione dei problemi, il workshop stimola e incoraggia una personalizzazione e trasformazione delle espressioni, per chi lo desidera o ne ha bisogno.
L’approccio distintivo di Tom si focalizza sulla relazione tra “Persona” “Personaggio” e “Artista” che c’è in ognuno di noi. Con la comprensione, l’esplorazione e l’armonizzazione della natura conflittuale di queste voci interiori, attraverso l’umorismo, i partecipanti raggiungono una maggior consapevolezza di se stessi e dei loro processi creativi.
Il workshop si rivolge a tutti coloro che desiderano ottenere una visione più profonda della loro creatività e abilità, e sviluppare una presenza scenica migliore e naturale.

Contenuto del workshop:
Si basa su tecniche di clown e sul “gioco” inteso come fondamentale forma di espressione della creatività umana e come base per l’interazione e la risoluzione dei problemi. I principi del clown sono fortemente utilizzati, perché la figura del clown, nella sua forma più pura, si basa sulla “condizione umana”… e sul paradosso di vita e morte. Questo concetto permette di sviluppare sia l’aspetto personale che professionale di ogni partecipante.
Il workshop si focalizza sull’esplorazione e sulla scoperta personale, e attraverso giochi ed esercizi individuali, di coppia, di gruppo, mira ad ampliare l’attitudine creativa dei partecipanti e a chiarire il loro percorso professionale e personale.
Oltre a discussioni sulla natura e sulla creazione di commedie e performance, gli esercizi mirano a:
-affrontare e rilasciare i blocchi e le abitudini che stanno nel percorso creativo;
-ampliare l’attitudine creativa dei partecipanti;
-esplorare e dare forme fisiche e verbali all’impulso creativo;
-ampliare il proprio repertorio creativo;
-scoprire ed esplorare nuove tecniche per liberare il movimento, il dialogo e la fantasia;
-semplificare l’esperienza scenica;
-provocare la risata.

L’approccio distintivo di Tom si focalizza anche sulla relazione e il conflitto tra “Persona “, “Personaggio ” e “Artista ” che c’è in ognuno di noi. Con la comprensione, l’esplorazione e l’armonizzazione della natura conflittuale di queste voci interiori, attraverso l’umorismo, i partecipanti raggiungono una maggior consapevolezza di sè stessi e dei loro processi creativi. Per raggiungere questa personalità totale è necessario sbloccare le rigide Forme e abitudini dei partecipanti, attraverso la creazione di un ambiente di “Gioco “. In questo stato, gli impulsi della “Persona ” che normalmente vengono negati e filtrati, hanno la possibilità di manifestarsi. Il Gioco infatti incoraggia la libertà di movimento, dialogo e fantasia, necessarie per l’illogica e impulsiva esperienza delle creazione ed essenziali per una buona performance. Liberi da ogni normale inibizione e costrizione dalle abitudini, questi impulsi personali vengono formati tramite il “Personaggio “. Esprimere questa personalità totale attraverso la drammaturgia e la performance crea un’esperienza trasformativa… che non solo coinvolge, ma anche influenza e cambia sia il pubblico che il performer.

Per più informazioni sul workshop contattaci via email: aurigateatro@libero.it

Presentazione di Tom Greder

Tom Greder è un artista che si focalizza sulla commedia fisica interattiva e contestuale. Nato in Svizzera e cresciuto in Australia, il suo stile fa ampio ricorso alla tradizione degli spettacoli di strada, dei circhi e dei teatri europei.
Si forma come artista circense e clown contemporaneo presso “The Circus Space” e “L’ecole Philippe Gaulier” a Londra nel 1993.
Successivamente ha prodotto indipendentemente spettacoli circensi, teatrali, numeri di cabaret e spettacoli di teatro di strada, collaborando poi con compagnie di circo, danza e teatro, nazionali e internazionali, ma anche film, produzioni teatrali e di strada, festival e progetti in tutto il mondo.
Inoltre produce e porta in giro produzioni che hanno vinto diversi premi,(tra cui 1 premio al “Festival des Artistes de Rue”, Vevey, Svizzera e al “Sierre Grand Prix de Spectacle de Rue, Svizzera) e molti numeri di circo, cabaret e teatro di strada a livello nazionale e internazionale dal 1988.
Come regista e insegnate si è affermato a livello internazionale per il suo approccio innovativo alla creatività e alla commedia fisica. Insegna anche al Nouveau Clown Insitute di Jango Edwards a Barcellona.
Conduce regolarmente il suo workshop Finding Comedy in tutto il mondo.
Per più informazioni su Tom Greder: www.tomoskar.com

Testimonianze sul workshop

Da Jango Edwards, Clown e Insegnante:
“Durante i miei 40 anni come artista e insegnante di clown, ho scoperto nel mondo della tribù del nuovo clown, il bisogno essenziale di maestri dell’arte. Tom Greder è uno di loro. Le sue lezioni sono importanti per le informazioni che i nuovi studenti devono ottenere per sviluppare la propria visione del clown come artista sul palco, e fuori. (…) Lo consiglio sia ai nuovi studenti che ai professionisti.”

Da Lilly Blue, New York City 2001:
“(…) Tom ha la sensibilità e l’intuizione per creare un ambiente protetto per i suoi studenti, che gli permetta di affrontare i rischi, avventurarsi in territori sconosciuti e scoprire il piacere di “non conoscere”. Questo potrebbe sembrare abbastanza semplice, ma come performer ci portiamo dietro dei fardelli pesanti di trucchi e maschere, su cui facciamo affidamento, ed è un viaggio terrificante ed esilarante lasciarli andare e scoprire il potere della bellezza della nostra normalità. (…) L’esperienza di stare in piedi, senza maschere, davanti ad un pubblico e ispirare gioia e risate mi ha dato una profonda convinzione su dove stanno la verità e il gioco nel mio lavoro.”

Requisiti di partecipazione

Il workshop si rivolge a tutti coloro che desiderano ottenere una visione più profonda della loro creatività e abilità, per sbloccare e approfondire il proprio potenziale creativo e raggiungere una presenza scenica migliore e naturale, al fine di migliorare la propria efficacia come attori, comunicatori e performer.

Sebbene sia principamente rivolti all’artista, i principi e le tecniche esplorate e sviluppate, possono essere applicate a qualsiasi processo creativo, professionale o personale.

Modalità e costi di iscrizione

Il costo per persona è di 390€.
Per info e iscrizioni: aurigateatro@libero.it

Il bando di iscrizione scade il 02 novembre 2018
Leggi il bando completo

Contatti

aurigateatro@libero.it